mercoledì 11 aprile 2012

Corso di Comunicazione Seconda Giornata




SUCCESSI seconda  giornata corso comunicazione

“Questa seconda giornata di formazione mi è servita a migliorare il tono da utilizzare verso la persona e il riconoscimento che bisogna dare per  ottenere successo in una comunicazione.
Lo stare di fronte è una cosa che va sempre coltivata e tramite questo esercizio si riesce ad ottenere nella comunicazione e far passare il messaggio.” Vito Oliveri

“Nella giornata ho apprezzato quanto è importante dare riconoscimento nella comunicazione ed  essere presenti con la testa davanti al proprio interlocutore, devo ammettere che credevo di saper comunicare, ma mi sono reso conto che ci sono molte cose da migliorare.” Fulvio Peroverde

“Oggi ho imparato a dare riconoscimento alle persone perché altrimenti si rischia di interrompere la comunicazione che è iniziata. Molte volte, presa da tante cose capita di ascoltare le persone che mi parlano, ma di non dare a loro il riconoscimento dovuto, le persone di riflesso interrompono quasi sempre la comunicazione perché si sentono non ascoltate. Spero in futuro di ricordarmi sempre di adottare il riconoscimento meritato.” Paola Rapelli

“Dell’argomento di oggi mi è piaciuta la fase riguardante il provocato. Da questa ho capito quanto è importante essere presenti e fronteggiare una persona durante una discussione senza motivare sintomi di reazione.” Gianni Ruggiu

“I successi odierni sono :
-ho migliorato la mia capacità di stare di fronte a qualcuno, controllando meglio le mie reazioni.
-ho capito l’importanza di comunicare in modo più efficace e di dar riconoscimento alla comunicazione nei miei confronti.” Francesco Cirillo

“Con questo nuovo appuntamento, ho appreso con più facilità l’importanza dell’intenzione nel voler comunicare qualcosa a qualcuno. La certezza che un messaggio arrivi al destinatario e non solo l’esperienza personale di inviare tale messaggio, senza preoccuparmi che il destinatario l’abbia compreso.” Sabrina Santoro

“ Ho capito l’importanza di far arrivare i concetti. Non bisogna solo emettere suoni, ma il tono e l’intenzione sono fattori che a me personalmente mancavano. Cercherò di portare più intenzione nel mio modo di comunicare.” Mauro Marri

“Ho approfondito alcuni punti fondamentali della comunicazione che mi sono molto utili nel mio lavoro per meglio gestire i rapporti con i clienti e con i colleghi di lavoro. Conoscere le regole della comunicazione è fondamentale per farsi capire dagli altri e evitare che si creino situazioni malcomprese.” Fabio Morabito

“Allenamento a stare lì, seppur provocato è un grande esercizio che ti permette di aver chiaro il tuo obiettivo e di non lasciarti trascinare fuori da esso! Grande
Ed inoltre far arrivare la comunicazione è assolutamente utile, anche se sembra ovvio e invece non lo è affatto.” Massimo Lovera

“E’ stata una bella giornata formativa, soprattutto per i drill di comunicazione fatti con il mio twin (Max) che conosce a fondo i miei bottoni, ma mi ha fatto superare e mandare flat quelli emersi! VWD.” Daniela Lovera

Nessun commento:

Posta un commento